venerdì 30 agosto 2013

La fiera seicentesca dei Soprastanti a Foligno

Domenica 1 settembre dalle 17 fino a mezzanotte si svolgerà a Foligno, nell'ambito degli eventi della Giostra della Quintana, il grande mercato seicentesco denominato "Fiera dei Soprastanti". Una location bellissima: i palazzi rinascimentali e barocchi di via Gramsci, la splendida "via dei Palazzi". In via Gramsci si potranno visitare botteghe ricavate dai fondi dei privati proprio come accadeva con i fondachi secenteschi, largo Frezzi ospiterà una parte degli spettacoli degli artisti di strada e, infine, Palazzo Candiotti apre di nuovo la sua corte ed il suo giardino per ospitare i grandi bracieri. Da non perdere i banchi dedicati alle armi, quelli dei manufatti in argilla, il Tagliere del Re con vere e proprie opere d’arte in legno e ancora i gioielli, i preziosi mobili, gli strumenti musicali, il Banco della Scienza e tanti altri come quelli dei pizzi e merletti, dei libri e dei tessuti pregiati. Nutrito il cartellone degli spettacoli con gli intermezzi teatrali della compagnia "Il Giardino delle Utopie", i "Giullari del Carretto", i trampolieri, i cantastorie e un’altra novità come la banda barocca del maestro Massimiliano Dragoni e, infine anche un divertentissimo piccolo circo. Uno spaccato di vita che permetterà all'attento visitatore di rivivere la Foligno del Seicento.

Info: www.quintana.it

Per l'occasione il B&B Cascina Antonini propone camera matrimoniale con bagno al prezzo di euro 50,00 al giorno. Per prenotazioni ed informazioni tel. 328 2195980 oppure info@cascinaantonini.com

Notte bianca Barocca a Foligno

Sabato 7 settembre, nel corso della XXXIV edizione del Festival Segni Barocchi, in programma a Foligno dal 31 agosto al 21 settembre, si svolgerà la "Notte bianca Barocca", in collaborazione con l’Ente Giostra della Quintana.

Il programma della VIII edizione prevede le seguenti iniziative:

 - alle 17.30, nella Sala delle Conferenze di Palazzo Trinci, Raffaele Riccio presenta la conferenza spettacolo con degustazione “Sorbetti, gelati e ‘inganni della gola’ in epoca barocca”;


- dalle 21 “Visioni d’incanto” illuminano Piazza della Repubblica e Piazza San Domenico;

 - dalle 21 alle 02 i video delle Notti Barocche del 2011 e del 2012 vengono proiettati nella Corte di Palazzo Trinci;

 - dalle 21.30 alle 01 sarà possibile visitare il Museo della città in Palazzo Trinci e il Museo Capitolare Diocesano;

 - dalle 21.30, in collaborazione con il Laboratorio di Scienze Sperimentali, l’Associazione Astronomica Antares propone visite guidate al Planetario di Via Isolabella, mentre osservazioni al telescopio sono previste all’Osservatorio Astronomico comunale della Torre dei Cinque Cantoni;

 - dalle 21.45, con replica alle ore 00.30, la compagnia francese Remue Ménage presenta lo spettacolo itinerante “Sphères” con finale fisso in Piazza della Repubblica: l’ambiente urbano viene trasformato in un teatro delle meraviglie attraverso sfere trasparenti e luminose all’interno delle quali danzano marionette guidate da angeli musicanti; dalle 22, con replica alle ore 01, la Compagnia d’Outre-Rue propone lo spettacolo itinerante “Les Orbilys”: due giganti con il loro grande occhio interrogano gli umori del globo. Gli spettacoli si propongono anche di rendere “Omaggio alla Francia”;

- dalle 23 alle 00.30, alla Corte di Palazzo Trinci, il gruppo Almalatina propone un viaggio nella canzone napoletana dal Barocco al Novecento con particolare riferimento alla tarantella.
Durante la Notte Barocca resteranno aperti negozi, ristoranti, musei e taverne dei rioni della Giostra della Quintana, che saranno animate con giochi, spettacoli e gruppi musicali itineranti.


Per l'occasione resteranno aperti negozi, ristoranti e taverne dei Rioni della Giostra della Quintana, che saranno animate con giochi, spettacoli e gruppi musicali itineranti.

Info: https://www.facebook.com/pages/Segni-Barocchi-Foligno-Festival/276452182461200

giovedì 29 agosto 2013

manUfatto in sitU 7

Dal 31 agosto al 8 settembre 2013 si svolgerà un workshop per artisti, curatori, operatori, nel Parco per l’Arte in Cancelli di Foligno (PG) ed ha come fine l'esplorare il territorio per affrontare con un’ottica aperta la tematica progettuale del paesaggio e per definire i confini dell’intervento artistico. Il progetto di residenza e workshop estivo è indirizzato ai giovani artisti, curatori, architetti, operatori del territorio laureandi, neo-laureati o cultori della materia di Accademia/Università. I partecipanti permarranno per 9 giorni dal 31 agosto al 8 settembre nei siti suddetti accompagnati da una didattica specifica sia riferita al laboratorio artistico sia con incontri e relazioni di esperti che consentano l’approfondimento di tematiche legate al sistema artistico contemporaneo umbro e alla storia dei luoghi. 

Per informazioni telefonare al 074267314 o 3495240942 o inviare una mail a info@viaindustriae.it
oppure https://www.facebook.com/events/387314128055410/?ref=3




 


mercoledì 28 agosto 2013

Festa Western a Foligno (Umbria)

Sabato 7 settembre e domenica 8 settembre divertimento assicurato all'agriturismo San Martino con la festa western. Serata all'insegna del west, con giochi, balli e menù tipici. Per chi vuole possibilità di montare le tende per passare la notte e poi nella mattinata una bella passeggiata a cavallo nei sentieri del monte di Pale. È gradito abbigliamento tipico. Località: frazione San Martino di Belfiore (Foligno) - Umbria

Per prenotazione ed informazioni telefonare al 349 5452541.

L'isola di Einstein - La scienza fa spettacolo

Presso lo splendido scenario naturale dell'Isola Polvese del Lago Trasimeno (Umbria) dal 7 al 8 settembre 2013 si svolgerà la prima rassegna internazionale di spettacoli scientifici in Italia. Un evento dedicato a scienza, tecnologia, natura e innovazione realizzato attraverso le tecniche più coinvolgenti della comunicazione scientifica e delle arti di strada. Dimostrazioni e spettacoli scientifici saranno presentati da esperti scienziati, comunicatori e artisti di strada, provenienti da diverse parti del mondo che si ritroveranno in Umbria. Scienziati e artisti utilizzeranno una moltitudine di linguaggi per parlare di scienza e innovazione coinvolgendo famiglie con bambini, studenti, pensionati e curiosi di tutte l’età. Gli spettacoli si avvicenderanno in diverse zone dell’isola, sui battelli di collegamento tra l’isola e la terra ferma e sui moli di partenza e di approdo, dove il pubblico potrà assistere a mini dimostrazioni, pillole di scienza che suscitano attenzione, provocano divertimento e stimolano la curiosità del pubblico sui fenomeni naturali, le leggi scientifiche che li descrivono.

Info:
www.isoladieinstein.eu


Per l'occasione il B&B Cascina Antonini propone camera matrimoniale con bagno al costo di euro 50,00 al giorno. Per informazioni e prenotazioni tel. 3282195980 oppure info@cascinaantonini.com

lunedì 26 agosto 2013

Sagrantino Rider a Montefalco (Umbria)

Il prossimo 30 agosto fino al 1 settembre a Montefalco (Perugia) prenderà il via la seconda edizione del "Sagrantino Riders". Non un semplice moto raduno, ma vero e proprio incontro di bikers il cui scopo è quello di conoscere nuove persone con la passione del mototurismo e condividere insieme 3 giorni di puro divertimento. Il programma prevede: tour in moto lungo la "Strada del Sagrantino", esposizione delle ultime novità dal mondo delle due ruote, esibizioni di free-style, spettacoli di sexy bike wash, vendita di accessori e abbigliamento moto, esposizione di moto d'epoca, concerti e dj set. Inoltre, a farvi conoscere le eccellenze del nostro territorio ci saranno: il Villaggio del Gusto, con stand espositivi dove poter assaporare tutti i migliori prodotti enogastronomici umbri, visite guidate nelle migliori cantine e frantoi della zona, workshop con laboratori di cucina e cake design.

Info: http://sagrantinoriders.it/

Per l'occasione il B&B Cascina Antonini propone camera matrimoniale con bagno al prezzo di euro 50,00. Per informazioni tel. 3282195980 oppure info@cascinaantonini.com

33° Festa della Cipolla di Cannara (Umbria)

La tradizionale Festa della Cipolla di Cannara si terrà quest'anno dal 4 al 8 e dal 10 al 15 settembre. Si mangia cipolla dall'antipasto al dolce in vari stand dislocati in vari punti della città. La coltivazione della cipolla a Cannara ha origini molto antiche e si è sviluppata per la particolare conformazione del suo terreno molto argilloso, abbondante d’acqua con una discreta presenza di potassio (il cui apporto è fondamentale durante la fase di ingrossamento del bulbo) e la scarsa presenza di sostanze organiche che permette di ottenere un prodotto altamente conservabile (serbevole). I produttori, detti localmente cipollari, sono per lo più a conduzione familiare e tramandano le tecniche di coltura oralmente di padre in figlio, in alcuni casi da oltre 4 generazioni.

Per ogni informazioni consulta il sito ufficiale della festa www.festadellacipolla.com

Per l'occasione il B&B Cascina Antonini propone camera matrimoniale con bagno al prezzo di euro 50,00 al giorno. Per informazioni o prenotazioni tel. 3282195980 oppure info@cascinaantonini.com

venerdì 23 agosto 2013

Hispellum - Rievocazione storica del tempo dei romani

Sabato 24 agosto dalle ore 16,30 presso la Via Torri di Properzio di Spello (Umbria) rievocazione dell’antica via romana (“lu carzu”). Dal mercato del foro, all’accamapamento dei legionari, scene d’epoca vi accompagneranno finoa Porta Venere e alla Via Sacra.

Dalle ore 18,00 circa, presso la località Osteriaccia "ASSEDIO AL CASTRUM". Esibizioni di tecniche da combattimento con assedio e difesa del Castrum. Inoltre si potrà assistere allo spettacolo armato con il combattimento dei gladiatori, le danze sacre e la battaglia tra la Legio XIII e la Legio XXII.

Info: www.prospello.it

Per l'occasione la Cascina Antonini, a soli 5 minuti di macchina da Spello, propone camera matrimoniale con bagno al costo di euro 50,00 al giorno. Per informazioni o prenotazioni tel. 3282195980 oppure info@cascinaantonini.com

giovedì 22 agosto 2013

Body Percussion a Bevagna (Umbria)

Dal 26 al 30 agosto seminario di Body Percussion a Bevagna.  La percussione corporea, detta anche BODY PERCUSSION, è una tecnica che deriva e viene utilizzata in musicoterapia e in psicomotricità. Come dice la parola stessa, si tratta di far diventare il nostro corpo, o quello di un altro, uno strumento musicale attraverso delle percussioni.
Per percussioni si intende “battere” sul corpo in diversi modi: forte e piano, con la mano o con il braccio, con la mano aperta o chiusa, con un dito o con tutte le dita…. e così via… la fantasia qui è indispensabile!Il Centro Italiano di Formazione Permanente sulla Body Percussion nasce dall’esigenza di offrire una formazione seria e permanente sulla tecnica della body percussion, per  impadronirsi della tecnica stessa e per comprenderne l’ utilizzo nella didattica musicale. Esso si propone anche di formare, dopo o durante il terzo livello, dei gruppi spettacolo che creino performance di arti integrate. Il percorso di formazione si articola su 3 livelli, tutti inclusi nel seminario BODYPERCUSSION. ‘E riconosciuto ai fini del compimento dei percorsi di formazione nazionale dell’OSI.

Info: www.associazionekere.it

lunedì 19 agosto 2013

Sagra della Porchetta a Costano dal 21 agosto al 1 settembre

Costano è una piccola frazione di Bastia Umbria (Perugia), ed è conosciuto un po’ ovunque per la sua inimitabile porchetta, uno dei piatti caratteristici della cucina Umbra. I porchettai del paese svolgono da 500 anni ininterrottamente questo mestiere. Quello del porchettaio infatti, è un mestiere antico, tramandato da padre in figlio. La lavorazione dei suini cotti in porchetta si può far risalire a Costano fin dal tardo medioevo.
La Sagra della porchetta di Costano, è un appuntamento che negli ultimi 10 giorni del mese di agosto, attira nel piccolo borgo a pochi passi da Assisi eserciti di buongustai provenienti da tutta l’Umbria. Migliaia e migliaia di persone che riempiono le strade di questa piccola comunità, si ritroveranno dal 21 al 1 settembre, per gustare la fragranza della porchetta costanese ed anche per assaporare gli antichi aromi dei piatti tradizionali.
La Sagra della Porchetta è una festa all’insegna della buona tavola, ma anche un impegno che vede la presenza attiva di tutta la comunità e delle varie associazioni del paese, che con spirito di puro volontariato, collabora per la realizzazione della manifestazione.

La produzione della porchetta è un’arte affascinante della storia antica, le cui tecniche di preparazione sono addirittura menzionate in alcuni scritti di letterati ed artisti del 400 a.c.
Tra i principali estimatori del succulento piatto, figura anche l’imperatore romano Nerone, che, famoso per il palato raffinato, amava imbandire i suoi sontuosi banchetti con la carne di maiale, preparata in porchetta.
La tradizione della porchetta, tipica dell’Italia centrale, ha trovato grande successo e seguito in Umbria, dove, tra le zone maggiormente impegnate nella produzione, spicca sicuramente quella di Costano, grazie anche alla Sagra della Porchtta.

La porchetta di Costano ha sempre goduto di una fama indiscussa per l’accurata preparazione, l’ottimo condimento e la perfetta cottura, che davano all’arrosto un sapore ed una fragranza unici.
La figura del porchettaio, col suo banco di vendita, la bilancia ad asta, l’abbigliamento, il profumo del suo arrosto farcito con saporosissime frattaglie, divenne caratteristica nei mercati e nelle feste paesane di tutta l’Umbria.
Sono moltissime le persone che riempiono le strade di Costano, per gustare la fragranza della porchetta di Costano, e anche per assaporare gli antichi aromi dei piatti tradizionali. Arriva nel periodo finale dell’estate e sulla scia di centinaia di sagre paesane che hanno riempito le serate afose di molti umbri, ma non perde la sua forza di attrazione e la sua fama.


Info: www.sagradellaporchettadicostano.it

Per l'occasione il Bed and Breakfast Cascina Antonini propone camera matrimoniale con bagno al costo di euro 50,00 al giorno. Per informazioni o prenotazioni tel. 3282195980 oppure info@cascinaantonini.com

lunedì 12 agosto 2013

Fiera dei Soprastanti 2013

Domenica 1 settembre alle ore 17.00 nell'ambito degli eventi della Giostra della Quintana si svolgerà nel centro storico di Foligno la Fiera dei Soprastanti. Un grande mercato che si svolgeva per due mesi a Foligno già dal XV secolo. Musici, giocolieri, mestieri, arti, armi, dolciumi, cibarie e bevande del seicento si potranno ammirare, acquistare e degustare in uno scorcio di Foligno che per l'occasione ritorna a vivere l'aria di quel tempo. La fiera come sempre si aprirà con la consueta cerimonia di consegna dei forzieri e nomina dei Nobili Cambiatori, i quali avranno il compito di eseguire il cambio di valuta da lira in quattrino, affinchè tutti i visitatori facciano acquisti con la sola moneta coniata nel seicento folignate.

Info: www.quintana.it

Per l'occasione della Giostra della Quintana la Cascina Antonini propone camera matrimoniale con bagno al costo di euro 50,00 al giorno. Informazioni o prenotazioni tel. 3282195980 oppure info@cascinaantonini.com

mercoledì 7 agosto 2013

Calici di stelle 2013

Il 10 agosto tanti eventi e degustazioni per trascorrere insieme la notte di San Lorenzo.
Le stelle cadenti rinsaldano lo straordinario connubio fra vino e arte, offrendo accanto alle degustazioni magistralmente guida...
te da abili sommelier e famosi enologi italiani, una ricca serie d’iniziative che allieteranno piacevolmente con concerti di musica jazz e classica, cortei storici, performance teatrali e giochi pirici, i tanti turisti italiani e stranieri che scelgono un nuovo concetto di vacanza estiva alla scoperta delle città d’arte.

Info:
http://www.movimentoturismovino.it/risultati.php?reg=UMB&evento=flag_calici_di_stelle

lunedì 5 agosto 2013

La strada francescana da Assisi a Foligno (percorso a piedi 20 km)

Da Assisi, patria di San Francesco, si parte alla volta di Roma, il cuore della cristianità e della cultura italiana. La meta di oggi è Foligno. Si parte dalla Basilica Inferiore di San Francesco e si percorre via San Francesco, via del Seminario, Via Fortini e quindi Via Portica, per giungere in Piazza del Comune con il Tempio della Minerva. Si prosegue su Corso Mazzini per raggiungere la Basilica di Santa Chiara, e da qui si prosegue su Via Borgo Aretino. Si esce da Porta Nuova, lasciando la città di Assisi e si prosegue su via Properzio. Giunti alla rotatoria si prende in salita Via Madonna dell’Olivo, dopo circa 100 metri si volta, a sinistra, in salita su via San Benedetto e in seguito su Via Fosso delle Carceri. Da qui si prosegue sempre sulla stessa strada attraversando la periferia di Assisi. Superato il Belvedere del Buon Ladrone, si cammina tra la natura intatta dei boschi del Monte Subasio, sulla sinistra, e il paesaggio di olivi disegnato dall’uomo, sulla destra. Giunti al bivio con Via Gabbiano, si gira a destra in discesa e dopo circa 200 metri si imbocca a sinistra su una strada sterrata in discesa. Giunti al bivio si volta nuovamente a destra, e superato un gruppo di case abbandonate si si imbocca la strada asfaltata in discesa, via Renaro. Raggiunto il bivio con la Via degli Ulivi, si volta a sinistra e si superano due edicole votive sulla sinistra. Inizia un tratto molto piacevole con bei panorami sulla Valle di Assisi. Alternando tratti su strada asfaltata e su sterrata si giunge alla Maestà di Mascicone, un’edicola ricca di ex-voto, dive si trova una fontanella. Giunti ad un bivio, segnalato da una croce, si gira a destra su via Poeta, verso il centro storico di Spello. Si entra in città attraverso Porta Montanara.

La cittadina merita una sosta, per la ricchezza delle sue opere d’arte. Si attraversa piazza Vallegloria, con il bellissimo monastero delle Clarisse e poi si scende su via Giulia e poi su via Garibaldi per raggiungere piazza Garibaldi. Si esce dalla città attraversola monumentale Porta Consolare. Si prosegue a sinistra su Via S. Anna e poi su Via Brodolini e su Via Spinete. Giunti al camping si volta a destra su via Rapecchiano. Si supera il sottopassaggio della SS Flaminia e poi il passaggio a livello in località Ponte della Chiona. Si prosegue su via Spineto, in corrispondenza dell’insegna rossa di una concessionaria d’auto, si gira a destra su Viale Firenze, dove è presente un intenso traffico veicolare. Si cammina lungo via Firenze, fino alla rotatoria, che ha una chiesetta al centro, e si continua dritto sulla stessa via. Si prosegue per oltrepassare il ponte sul fiume Topino. Attraversata la Piazza San Giacomo, con la chiesa omonima dedicata al Santo protettore dei pellegrini, si prende via XX settembre si raggiunge piazza della Repubblica, dove una targa ricorda il luogo dove Francesco vendette le stoffe del padre per ricostruire la chiesa di San Damiano in Assisi.

Siti ufficiali:
-
http://www.viadifrancesco.it/
- http://www.ilsentierodifrancesco.it/

sabato 3 agosto 2013

Notte barocca a Foligno

Il prossimo 7 settembre si svolgerà l'VIII edizione della Notte Barocca, ideata e progettata da Segni Barocchi, realizzata in collaborazione con l’Ente Giostra della Quintana (sabato 7 settembre, "fin alle due hore di notte"). Durante la Notte Barocca resteranno aperti negozi, ristoranti, musei e taverne dei Rioni della Giostra della Quintana, che saranno animate con giochi, spettacoli e gruppi musicali itineranti.

Info: http://www.comune.foligno.pg.it/MEDIACENTER/FE/CategoriaMedia.aspx?idc=1883&explicit=SI

Per l'occasione la Cascina Antonini propone "offerta weekend barocco" camera matrimoniale con bagno per due notti al prezzo di euro 100,00. Informazioni e prenotazioni tel. 3282195980 oppure info@cascinaantonini.com

PROGRAMMA NOTTE BAROCCA
Ore 17.30
Palazzo Trinci, Sala delle Conferenze
Conferenza spettacolo con degustazione
Raffaele Riccio
SORBETTI, GELATI E “INGANNI DELLA GOLA” IN EPOCA BAROCCA
Ingresso libero

Ore 21.00
Piazza della Repubblica e Piazza San Domenico
VISIONI D'INCANTO
Proiezioni di immagini fisse di grande formato

Dalle ore 21.00 alle ore 23.00
Corte di Palazzo Trinci
Proiezioni video

Dalle ore 21.30 alle ore 01.00
VISITA AL MUSEO CAPITOLARE DIOCESANO

Ore 21.30
Via Isolabella
Visita guidata al Planetario del Laboratorio di Scienze Sperimentali
IL CIELO DI SETTEMBRE AL PLANETARIO
Planetari: ore 21.30 / 22.30 / 23.30 / 00.30
I planetari saranno diretti da Arnaldo Duranti
In collaborazione con il Laboratorio di Scienze Sperimentali e con l’Associazione Astronomica Antares
Ingresso libero a gruppi di 40 persone

Ore 21.30
Via Bolletta n.18, Torre dei Cinque Cantoni
Visita guidata all’Osservatorio Astronomico comunale
LE COSTELLAZIONI DAGLI ORTI JACOBILLI
Osservazione al telescopio degli oggetti visibili nella notte. Proiezioni e conversazioni astronomiche
In collaborazione con l’Associazione Astronomica Antares
Ingresso libero

“Omaggio alla Francia"
Ore 21.45 Spettacolo itinerante: Corso Cavour - Largo Carducci - piazza della Repubblica
Compagnie Remue Ménage

SPHÈRES
Ore 22.00
Spettacolo itinerante: Piazza San Domenico - Via Mazzini - Piazza della Repubblica - Largo Carducci
Compagnie d’Outre-Rue
LES ORBILYS

Dalle 23.00 alle 00.30
Corte di Palazzo Trinci
Almalatina
TARANTELLA E STORIA: VIAGGIO NELLA CANZONE NAPOLETANA DAL BAROCCO AL ‘900

“Omaggio alla Francia”
Ore 00.30
Spettacolo itinerante: Corso Cavour - Largo Carducci - Piazza della Repubblica
Compagnie Remue Ménage
SPHÈRES

Ore 01.00
Spettacolo itinerante: Piazza San Domenico - Via Mazzini - Piazza della Repubblica - Largo Carducci
Compagnie d’Outre-Rue
LES ORBILYS